30 dicembre 2007

Abracadabra Propagazione........

A beneficio di coloro che ancora non lo conoscessero voglio segnalarvi quello che a parere mio e di molti è il miglior programma per avere previsioni sulla propagazione il Voaprop.
Scritto da G4ILO potrete scaricarlo sul sui sito.


L'uso del programma è assolutamente intuitivo e dopo pochi minuti sarete padroni della sua interfaccia.

Good DX 73 Mario

19 dicembre 2007

Originale supporto per antenne


Il mio amico Eugenio al secolo IK1PCB pochi giorni fà mi ha invitato a vedere le sue antenna ed il panorama dal tetto del palazzo dove vive.
Molte volte si legge sui fari forum delle limitazione ad installare le proprie antenne subite da molti di noi che vivono in condominio.
Slendo sul tetto di un palazzo di 7 piani però ci si rende conto che da lassù con una verticale si aprono orizzonti di comunicazione a volte preclusi all'OM fortunato abitante della casetta con giardino.
Da lassù intravedere il mio traliccio di 12 mi faceva sentire ridicolo :-)
Ma passiamo al tema del mio post !
Quello che voglio mostrarvi oggi è un supporto che ha realizzato IK1PCB per sostenere una o più antenne senza ricorrere a metodi invasivi tipo trapanazioni di cementi e solette varie, molto interessante per chi deve usare spazi comuni.


Penso che le foto possano commentarsi da sole.


In pratica è il principio del morsetto non vi pare ?


Posso garantirvi che è molto forte, l'ho usato per aiutarmi a salire sul gabbiotto ascensore ed ha retto tutto il mio peso senza problemi.


Le foto più grandi le troverete qui su Flickr.
Alla prossima !

09 dicembre 2007

Il mio 40 80

Da qualche giorno ormai sentendo l'avvicinarsi del Contest 40 80, ma sopra tutto grazie al blog di IZ1CRR qualcosa si era messo a girare nella mia testa.
Il subdolo morbo del contest si era risvegliato... :-)
Dall'ultima volta che ne feci uno sono passati circa 12 anni.. era un ARRL DX del 1995,parecipai come SOSB 20CW.
Un bel po' di ruggine si era formata....
Fu solo giovedì 6 però che presi la decisione di fare il contest...
Bella decisione, certo.. non avevo antenne.. avevo spostato lo shack da pochi giorni, dovevo cablare il 50% della stazione e peggio non usavo un contest logger da 12 anni appunto ! arghh :-) c'era di che lasciar perdere tutto hi !
Giovedì sera prima decisione da prendere ! scaricare un programma e studiarselo!
Scelsi il QARTest, scelta rivelatasi ottima in seguito.
Prendi la stampante e collegala. Noooo manca la carta, corri al supermercato a prendere la carta per stampare il manuale del programma.. Fatto..
Mentre stampo focalizzo l'idea di andare in campagna dove ho montato una dublet con bifilare a 300 ohm per il qrp estivo.
Finito di stampare provo a vedere se i collegamenti PC radio per gestire il CW con il QARTest possono funzionare con l'interfaccia che ho costruito per i modi digitali.
No.. cioè si.. voglio dire .. ci vorrebbe una modifica ma è già tardi e mi ricordo di avere visto in una scatola da qualche parte il cavetto che usavo una volta con la porta parallela del vecchio 8088...
Lo trovo ! whoww funziona ancora e al primo colpo ! e vai !!! altro problema di meno..
Studio la guida del QART, faccio le prove dei vari tasti etc etc etc.. facile, praticamente come il vecchio CT e/o N6TR che usavo tanti anni fa altro problema semi risolto.
Venerdì mattino 7 Dicembre vado in campagna a smontare la dublet ed il suo palo in vetroresina, penso di montarla sul balcone della camera di mia figlia.
Una volta arrivato a casa quando sono in giardino per valutare la posizione di questa antenna mi viene l'idea di risparmiare il balcone della bambina e con un vecchio tubo di alluminio prima appartenuto al boom di una direttiva poi ad una verticale e poi finito in un angolo in attesa di destino decido di allungare il palo in vetroresina della filare.
I diametri coincidono, cè giusto li un bel bullone inox che mi chiama !!!
Trapano, passo il bullone e zac !
Trovato sito d'installazione, un plinto dei tiranti del antico traliccio ha un ferro ad elle che si presta a ricevere il palo...
Alzo il palo, stendo l'antenna alla bella e meglio e salgo nel sotto tetto a ricevere la bifilare che faccio passare sotto una tegola deciso a collegarla tramite un balun ad un cavo coassiale sistemato per l'occasione.
Prima prova Miracolo ! 1:1 in 40.. non ho parole.. in 80 il tuner del 990 accorda senza sforzi.....
Ok stop, relax e altre occupazioni poi la sera del venerdì altro ripasso al QART.
Sabato mattino decido di andare presto al lavoro cosi da portarmi avanti alcune cose e non avere pensieri per tutto il week-end al ritorno verso le 11 voglio provare un po' tutto, Radio, antenna e PC..
Orrore ! la filare non risponde più come il giorno prima ! ma che succede ?
Non capisco ma adesso il cavo coassiale agisce come da trasformatore, non so cmq la lettura del mio MFJ 259 e di soli 5 ohm.. ????
Ok .. decido di dare il battesimo all'accordatore che ho costruito il mese prima.
Si tratta di uno Z-Match di cui vi parlerò più avanti.
Lo andrò a mettere nel solaio tra bifilare e cavo coassiale e lo lascerò fisso per gli 80 metri, per i 40 userò la verticale..
L'accordatore funziona perfettamente, 40 e 80 metri sono a posto, si tratta solo di aspettare il contest.
14:00 partititi ! mi accorgo subito in 40 metri che la ruggine è più spessa di quanto pensassi.. mi ci vorranno un pò di qso prima di impadronirmi della tastiera e i suoi comandi ma visto il rate del contest ho il tempo di fare con calma :-)
In 40 stiamo stretti.. sento anche un'altro contest con francesi belgi molto forti... dopo 3 ore non trovo nuovi corrispondenti ne in chiamata ne in ricerca..
Nota: devo andare con 100 watt perchè con il lineare causo TVI all'apparecchio di casa.. per cui immagino pure ai vicini, non ho voglia di farmi bussare alla porta da nessuno e decido di non usarlo..
Vado in 80 prima del previsto e qui trovo meno rumore, più spazio vitale ! :-) e più qso, il rate aumenta per poi livellarsi verso il basso dopo 7/8 ore.. quindi visto l'andazzo inizio a farmi delle domande...
Prendo la decisione peggiore... vado su internet a cercare i risultati 2006.... la loro visione mi aiuta a decidere di andare a dormire..
Domenica mattina riparto quando gli 80 sono alla fine per cui dopo pochi qso vado in 40 ma nutro poche speranze di eguagliare i risultati fatti in 80.
Cosi sarà.. sembra che la propagazione sia lunga.. ascolto beatamente SM LA per non parlare di PA ON G e non trovo province Italiane semplicissime..... faccio un salto in fonia ad ascoltare e li qualcosa di più ci sarebbe...
Cmq alle 12:44 UTC l'ultimo moltiplicatore, Frosinone IK0ITC, ultimo qso IK6YXM..
é finita !!



Conclusioni:
Solo chi fà i contest lo può capire, il DX può essere un mordi e fuggi, un'occhiata al cluster e via..
Il contest è sacrificio ! indipendentemente dal risultato il divertimento è assicurato.
Guardando le foto capirete meglio, io sono la prova che con poco ci si diverte lo stesso !
Mi ha fatto piacere ritrovare tanti amici e farne di nuovi.
Compiti per le vacanze ? Un'antenna più performante per la prossima volta!

05 dicembre 2007

QSL no problem


Ricordo ormai con nostalgia i tempi in cui si andava dal tipografo sotto casa per farsi stampare le QSL, qualche disegno, fotocopie di QSL ricevute, una mezza bozza, la scelta della carta, del colore....
Per me ormai la Radio e la vita vanno ad "epoche"... quelli che mi hanno preceduto facevano QSL tutte uguali, Il nominativo, la losanga dell'ARI l'indirizzo e i dati.
Io già sognavo qualcosa di speciale... quando Europei e Americani ci andavano pesante con il mono o bicromatico vedevo le fantasmagoriche QSL dei Giapponesi che già 20 anni fà inviavano vere e proprie foto a colori... Una chimera a quel tempo per me...
Oggi con internet non ci sono più confini, chi continua a farsi fare le QSL dal compatriota e chi si lascia attirare dai prezzi e dai servizi offerti da i produttori dei paesi dell'ex "patto di Varsavia".
Si perché io appartengo a quella generazione che ha visto la caduta del muro in diretta e ancora si ricorda del mitico P.O.Box 88.
Bene ora ci sono altre e nuove opportunità ancora !
Lo avevo scoperto mesi addietro, mi ero iscritto e poi lo avevo quasi dimenticato, poi l'altra sera in sezione sono arrivate le QSL e zack ! una apparteneva ad un membro del servizio, 4X1MK.
La QSL è a colori fronte retro, carta lucida, perfetta direi.

Cosa è e cosa offre globalqsl ?
In pratica iscrivendosi si possono creare le proprie QSL a colori come ci pare e piace grazie a un programma che si scarica dal sito, loro pensano a stamparle ed a inviarle ai nostri corrispondenti.
Come un QSL burò in uscita.
Quando ci si iscrive si scarica un programma per creare le QSL, ne vengono offerte 50 in prova, noi dobbiamo solo caricare i QSO sul sito, manualmente o attraverso file adif del vostro logger preferito, se ci piace possiamo comprare le QSL che vogliamo e mano a mano che noi facciamo i nostri QSO li carichiamo sul sito... Easy !
Come al solito da buoni "cittadini del mondo" dovete masticare un po' di inglese !!!!!!!!
Il sito offre un forum per qualunque tematica riguardante il servizio !
Da non dimenticare ! costa poco !

Dx cluster per webmaster

Ho trovato questo simpatico sistema per inserire una finestra cluster sulle pagine dei vostri siti.
E' facile da inserire, ovviamente non costa nulla.
Appartiene ad un sito di
appassionati del DX di lingua spagnola, nessun OM "cittadino cittadino del mondo" dovrebbe spaventarsi di fronte ad una lingua straniera.... spero..
In ogni caso per aggiungere il link e quindi fare comparire una finestra come quella che potete vedere a fondo pagina è
sufficiente andare sul sito: http://www.dxfuncluster.com/ cliccare su "acerca", che troverete in alto sotto il logo su una barra link , dopo di che cliccare su "pone el cluster en tu web" cosi vi comparirà una stringa di codice html che potrete inserire a piacere nel vostro sito.

04 dicembre 2007

Paddle d'autore


Tra tutti i soldi che ho speso durante la mia vita nella radio posso essere sicuro che gli unici dei quali non mi sono mai pentito e mai lo farò sono quelli spesi in questi due magnifici tasti d’autore! I1QOD Alberto fa un paddle eccezionale, ma non solo, fà anche verticali e bug . Tutti pezzi unici. IK1OJM Sal la stessa cosa ma con modelli e varianti molteplici, un artista molto eclettico direi. Dire quale sia meglio dei due per mè è difficile.. anzi impossibile, io li ho tutti e due... Posso dire che 20 anni fà avevo comprato un Vibroplex pensando di avere toccato il Top.. poi lo lasciai da parte... un bel fermacarte... ho operato per tanti tanti anni con un tasto elettronico con meccanica tedesca, un ETM... Ho avuto il famoso bencher... ho provato i fantastici Begali... Ma quando per posta mi arrivò il tasto di I1QOD ...... non ho parole !! dopo un anno decisi di farmi un regalo extra e cercare un'altro tasto d'autore, per questo contattai Sal IK1OJM il quale mi chiese come operavo etc etc etc etc.. alla fine pretese di farmi le palette in base alla mia manipolazione visto che io non sono mancino ma uso il paddle con la sinistra “pretese” di farmi delle palette a posta....... finale ... il massimo ! Se i tasti Begali sono le Ferrari del CW (standard) i tasti di Alberto e Salvatore sono rispettivamente le Lamborghini e le Bugatti dei tasti.. a voi la scelta per il vostro prossimo tasto....

Eccomi LBL's new blog



Si finalmente anche io ho un Blog :-)
Un pò certamente spinto dal desiderio di "esserci" ed un pò dalla voglia di poter scrivere quello che voglio senza incorrere nella censura di alcuni amministratori "cuor di Leone" di forum da me abitualmente frequentati....
Quello che offrirò a queste pagine saranno idee, pensieri e sensazioni inerenti vari aspetti della nostra attività ma già al momento di scrivere la voglia di andare oltre, nel personale è tanta che sicuramente me ne lascerò spesso tentare...
Saprò contenermi ? saprò autocensurarmi ? o forse dovrei già imbastire un blog per un mio alter ego ? anonimo ?
Non ho ancora deciso... per adesso....
Cul gl 73 dx de Mario IK1LBL
Si è verificato un errore nel gadget